Home --> Festival WeekEnd -> XIV Edizione 2015
XIV Edizione 2015


XIV Edizione

Secondo exploit consecutivo del Maestro pavese Jasen Giretti Kanev, che quest'anno "espugna" il nostro Open A vincendo meritatamente il torneo più forte con 4,5 punti su 5, mentre l'anno scorso fu invece soltanto (si fa per dire) secondo dietro al coriaceo Mrdja (purtroppo assente in questa edizione).

Quest'anno secondo invece un'altra nostra vecchia conoscenza, il MF Fabrizio Molina di Bologna, mentre terzo il maestro aretino Federico Madiai, alla sua prima apparizione qui a Melegnano.

A proposito di assenze, in questa edizione del nostro Festival si sono avute molte defezioni (basti pensare che, per la prima volta in quattordici anni, ha dato forfait il caro CM Danilo Pelizzola, causa influenza) e l'Open A è stato in effetti il meno partecipato nella storia del torneo.

Anche nell'Open B si è registrato un vistoso calo di partecipanti. Non è mancata però la lotta per le primissime piazze, e alla fine l'ha spuntata il giovane milanese Massimiliano Botta, di 13 anni, che sicuramente ha davanti a sè un bel futuro scacchistico, e speriamo che questo successo così importante, in uno dei tornei più difficili da vincere, come il nostro Open B, gli sia di buon auspicio. Massimiliano ha lasciato dietro di sè Paolo Falsetti e Luca Calvi, rispettivamente secondo e terzo. Quinta è giunta Gaia Baronio, anch'essa tredicenne come Massimiliano, che è stata anche l'unica partecipante femminile di tutto il Festival.

Infine una menzione all'Open C, (22 giocatori, come nel 2014), che vede un sempre più elevato livello di gioco. Vince Igor Ruggeri di Buccinasco davanti a Gianluca Gianini di Pavia e a Riccardo Vergano di Bergamo.

Presto una galleria fotografica e le partite dell'Open A.

 
Link:
Bando (html)
Bando (pdf)
Preiscrizione
Elenco preiscritti

RISULTATI FINALI
e classifiche:

 
powered by